L’arte che fa concorrenza alla realtà





Dall’8 dicembre al 14 gennaio presso il castello di Otranto si svolge la mostra L’arte che fa concorrenza alla realtà’ dell’artista iperrealista e anamorfista,Tina Marzo.

L’artista salentina realizza una serie di disegni distorti a mano libera ottenendo una simpatica e straordinaria illusione ottica che inganna la mente con personaggi e oggetti che fuoriescono dal foglio di carta o galleggiano su di esso, entrando, così, in relazione con lo spazio reale circostante. Sarà poi la precisa angolazione e inclinazione di un obiettivo a ricomporre magicamente l’immagine. Da qui nascono delle vere e proprie installazioni che permettono al visitatore di interagire e immortalare la bizzarra situazione in cui ci si trova.

La mostra sarà visitabile dall’8 dicembre 2017 al 14 gennaio 2018 tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 19.00, e fine settimana e festivi dalle ore 10.00 alle ore 22.00.